Sul lavoro da studenti

Per poter lavorare durante il periodo di studio in Giappone occorre il permesso dell’Ufficio Immigrazione e non violare le regole del  lavoro molto ferree.
Quando si ottiene un lavoro part-time bisogna appunto richiedere il permesso che è valido anche se poi si decide di cambiare lavoro.
Il permesso non si paga.
Gli studenti stranieri possono lavorare al massimo 28 ore settimanali e non più di 8 ore al giorno.
Sono vietati lavori nel settore dell’intrattenimento, quindi in bar e nightclub…
Please follow us coming to our FB group: JAPANITALY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Generated by Feedzy
Scroll to Top