Covid, incidenza in calo. Una sola regione a rischio

ROMA (ITALPRESS) – E’ in lieve diminuzione l’incidenza settimanale della positività al Covid a livello nazionale, con 38 casi ogni 100.000 abitanti rispetto ai 40 ogni 100.000 abitanti della scorsa settimana. E’ quanto emerge dai dati diffusi oggi dall’Istituto Superiore della sanità, riferiti all’ultima settimana. L’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,96, in lieve aumento rispetto alla settimana precedente, ma sotto la soglia epidemica. L’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero è stabile e sotto la soglia epidemica. Il tasso di occupazione in terapia intensiva è sostanzialmente stabile all’1,1% (rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 23 marzo) vs l’1,0% (rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 16 marzo). Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale è stabile al 4,1% (rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 23 marzo) vs il 4,1% (rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 16 marzo). Una Regione è a rischio alto a causa di molteplici allerte di resilienza. Tredici sono a rischio moderato e sei classificate a rischio basso. (ITALPRESS).

Photo Credits: www.agenziafotogramma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Generated by Feedzy
Scroll to Top