Yoga per il viso una soluzione per mantenere la pelle giovane

MILANO (ITALPRESS) – Con il passare del tempo le cellule della pelle, i fibroblasti, rallentano le loro attività. Di conseguenza si riduce la produzione di collagene, elastina, acido ialuronico e glicosamminoglicani, sostanze fondamentali per mantenere la pelle giovane, tonica ed elastica. Con il passare del tempo rallenta anche il microcircolo e pertanto si riduce il trasporto di sostanze nutritive alle cellule. Il risultato visibile è una pelle più spenta e spesso capillari rotti in superficie. Altri elementi coinvolti nell’invecchiamento cutaneo sono i radicali liberi, l’esposizione senza protezione ai raggi solari e la carenza di estrogeni tipica della donna in menopausa, che contribuisce alla disidratazione e a ridurre il film idrolipidico che protegge la pelle dall’aggressione degli agenti esterni. Questo è uno dei temi affrontati da Antonino Di Pietro, direttore dell’Istituto dermoclinico Vita Cutis di Milano – Gruppo San Donato, intervistato da Marco Klinger, per Medicina Top, format tv dell’agenzia di stampa Italpress.
“Mantenere un viso giovane vuol dire far di tutto per migliorare l’elasticità e il turgore; il picotage va in questa direzione”, ha affermato. “Si parla di picotage – ha sottolineato – perchè con questo metodo si interviene sulla causa principale, forse più importante, dell’invecchiamento della nostra pelle, vale a dire la perdita di elasticità. Il picotage – ha spiegato – consiste nel fare microiniezioni di acido ialuronico naturale arrivando a un millimetro di profondità. Ci sono vantaggi molto importanti: non si rompono i vasi capillari di un certo calibro, non vengono toccate le terminazioni nervose dolorifiche quindi è del tutto indolore”.
Per quanto riguarda gli stili di vita cosa suggerire? “Mangiare un pò di tutto – ha sottolineato – è sempre la cosa migliore. Sappiamo però che ci sono alimenti che aiutano la pelle a difendersi di più. Gli omega 3 e gli omega 6 sono molto importanti perchè contribuiscono a dare una buona elasticità e idratazione profonda”.
“La vitamina C di cui molta frutta è ricca, i flavonoidi presenti nei frutti di bosco aiutano l’elasticità dei vasi sanguigni e quindi favoriscono una buona ossigenazione delle cellule e aiutano la pelle a restare più giovane. Durante l’estate oltre a proteggerci con le creme schermanti è molto importante proteggersi anche dal calore. Basta nebulizzare acqua sulla pelle quando abbiamo caldo”, aggiunge.
Si parla anche di yoga per il viso. Per Di Pietro si tratta di una “soluzione intelligente”. “Lo yoga – ha evidenziato – crea uno stretching delle fibre muscolari e quindi anche le fibre muscolari si tonificano e migliorano. Credo molto in questo – ha concluso -, ci sono pazienti che lo stanno praticando e i risultati sono eccezionali”.

– foto Italpress –
(ITALPRESS).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Generated by Feedzy
Scroll to Top