Pil, nel primo trimestre +1,8% su base annua

ROMA (ITALPRESS) – L’economia italiana nel primo trimestre del 2023 ha fatto segnare una crescita dello 0,5% rispetto al trimestre precedente e dell’1,8% sullo stesso periodo dello scorso anno. Lo rende noto l’Istat nella sua stima preliminare, che riflette dal lato dell’offerta una crescita sia del comparto industriale sia di quello dei servizi, mentre il settore agricolo è stazionario.
Dal lato della domanda il contributo alla crescita del Pil è positivo sia per la componente nazionale, sia per quella estera. Dopo la lieve flessione congiunturale dell’ultimo trimestre del 2022, la ripresa di inizio 2023 prospetta un tasso di crescita acquisito per il 2023 stimato allo 0,8%.
Secondo l’ufficio studi di Confcommercio, “ancora una volta il sistema Italia supera le più favorevoli previsioni e la stima del primo quarto dell’anno archivia definitivamente il rischio recessione. Prosegue quindi il processo di recupero nei confronti delle principali economie continentali, ma per l’associazione di categoria le notizie positive non devono distogliere l’attenzione sull’importanza di una rapida messa a terra dei progetti del Pnrr, gli unici in grado di imprimere un cambiamento strutturale al sistema Paese”.

– foto Agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Generated by Feedzy
Scroll to Top