Piazza Affari avvio positivo, attesa su dato inflazione Usa

Avvio di seduta in rialzo questa mattina a Piazza Affari, dopo i primi scambi. L’indice Ftse Mib, alla prima rilevazione, segna un +0,36% a quota 27.445 punti, mentre l’Ftse All Share guadagna lo 0,33% a 29.606 punti. In ribasso invece l’Ftse Star, che lascia sul terreno lo 0,27% a quota 48.542 punti. Sui mercati gli investitori restano in attesa di nuove indicazioni sull’inflazione americana per aprile, dopo il dato migliore delle attese sulla disoccupazione Usa, per potere così valutare le prossime mosse delle banche centrali. Attesi anche i risultati del sondaggio della Fed sulle condizioni del credito, che dovrebbero dare un’indicazione sullo stato di salute delle banche regionali americane dopo le ultime turbolenze. Per quanto riguarda le materie prime, in rialzo il prezzo del petrolio con il Wti a quota 72,11 dollari al barile, mentre il Brent quota a 76,07 dollari. In calo il gas naturale, con il prezzo che si colloca a 35,8 euro Mwh. Intanto lo spread fra Btp e Bund tedeschi apre a quota 191 punti, con il rendimento del decennale al 4,20%. Le altre piazze finanziarie europee aprono con segni misti, sulla scia della chiusura in rosso di Tokyo, con il Nikkei che cede lo 0,68% sui timori per l’inasprimento delle politiche monetarie in corso da parte delle principali banche centrali. In progresso invece le piazze asiatiche. Tra le altre Borse europee, Parigi apre a +0,16%, Francoforte cede lo 0,08%, mentre Londra è chiusa per festività.
(ITALPRESS).
-foto agenziafotogramma.it-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Generated by Feedzy
Scroll to Top